Oggi è 24/04/2018, 14:42

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
  Stampa pagina Precedente | Successivo 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Telegraph Road
MessaggioInviato: 12/06/2009, 8:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 09/06/2009, 17:08
Messaggi: 140
A long time ago came a man on a track
walking thirty miles with a pack on his back
and he put down his load where he thought it was the best
made a home in the wilderness
he built a cabin and a winter store
and he ploughed up the ground by the cold lake shore
and the other travellers came riding down the track
and they never went further, no, they never went back
then came the churches then came the schools
then came the lawyers then came the rules
then came the trains and the trucks with their loads
and the dirty old track was the telegraph road

Then came the mines - then came the ore
then there was the hard times then there was a war
telegraph sang a song about the world outside
telegraph road got so deep and so wide
like a rolling river. . .

And my radio says tonight it's gonna freeze
people driving home from the factories
there's six lanes of traffic
three lanes moving slow. . .

I used to like to go to work but they shut it down
I got a right to go to work but there's no work here to be found
yes and they say we're gonna have to pay what's owed
we're gonna have to reap from some seed that's been sowed
and the birds up on the wires and the telegraph poles
they can always fly away from this rain and this cold
you can hear them singing out their telegraph code
all the way down the telegraph road

You know I'd sooner forget but I remember those nights
when life was just a bet on a race between the lights
you had your head on my shoulder you had your hand in my hair
now you act a little colder like you don't seem to care
but believe in me baby and I'll take you away
from out of this darkness and into the day
from these rivers of headlights these rivers of rain
from the anger that lives on the streets with these names
'cos I've run every red light on memory lane
I've seen desperation explode into flames
and I don't want to see it again. . .

From all of these signs saying sorry but we're closed
all the way down the telegraph road


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 12/06/2009, 8:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 09/06/2009, 17:08
Messaggi: 140
TRADUZIONE: LA STRADA DEL TELEGRAFO

Tanto tempo fa un uomo percorse una strada
Camminando 30 miglia con uno zaino in spalla
E lasciò a terra il suo carico dove pensava fosse meglio
Fece una casa nel deserto
Costruì una cabina e un magazzino per l'inverno
Seminò la terra vicino alla fredda riva del lago
E gli altri viaggiatori arrivarono percorrendo la pista
E non andarono oltre, no, non tornarono indietro
Poi ci furono le chiese e poi le scuole
Poi vennero i legislatori poi le regole
Poi vennero treni e camion coi loro carichi
E la vecchia sporca pista fu la strada del telegrafo

Poi ci furon le mine - poi i minerali
Poi furon tempi duri poi ci fu una guerra
Il telegrafo cantò una canzone sul mondo di fuori
La strada del telegrafo divenne così profonda e così larga
Come un fiume in piena

E la mia radio dice che stasera congelerà
C'è gente che torna a casa dalle fabbriche
Ci son 6 corsie di traffico
Di cui 3 si muovon lentamente...

Mi piaceva andare al lavoro ma l'hanno chiuso
Ho diritto a lavorare ma non trovo lavoro
Sì e dicono che pagheremo il dovuto
Dobbiamo saldare il debito per del seme che è stato seminato
E gli uccelli sui fili, e gli affusti del telegrafo
Posson sempre volare via da questa pioggia e questo gelo
Puoi sentirli cantare nel loro codice del telegrafo
Comunque sia, lungo la strada del telegrafo

Sai che dovrei dimenticare presto ma ricordo quelle notti
Quando la vita era solo una scommessa in una corsa tra le luci
Avevi la testa sulle mie spalle e le mani tra i miei capelli
Ora sei più fredda, come se non t'importassi
Ma credimi piccola e ti porterò via
Da queste tenebre, nel dì
Da questi fiumi di fari, questi fiumi di luci
Dalla rabbia che vive nelle vie con questi nomi
Perchè ho acceso ogni luce rossa sul viale dei ricordi
Ho visto la disperazione esplodere in fiamme
E non voglio vederla mai più...

Da questi cartelli che dicono "Spiacenti, ma è chiuso"
Comunque sia, lungo la strada del telegrafo


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron



Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Cookie Policy

skymiles v1.0.1 designed by Team -Programming forum-سيارات للبيع .