Oggi è 24/01/2018, 7:47

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
  Stampa pagina Precedente | Successivo 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 30/08/2012, 0:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 14/08/2009, 15:15
Messaggi: 1022
Ad 1 giorno dall'uscita o anche meno per chi lo trova in negozi fortunati già oggi
in questo thread siete invitati a scrivere le vostre recensioni
o anche semplici commenti sull'album Privateering di Mark.

_________________
Pensaboy Sito Personale con assoli di chitarra
http://pensaboy.altervista.org


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 30/08/2012, 9:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2011, 0:25
Messaggi: 46
domani forse riusciro' ad ascoltarlo tutto (lavoro part time in un negozio di dischi 8) ). Vi faro' sapere

_________________
Brothers in arms http://www.youtube.com/watch?v=cwP40tEo ... ature=plcp


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 30/08/2012, 14:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 14/08/2009, 15:15
Messaggi: 1022
Dopo un primissimo ascolto completo ecco la mia recensione

Album sicuramente non all'altezza del precedente Get Lucky o dei migliori della carriera solista.
Chitarra quasi completamente assente, il che è tutto dire.

L'unico assolo degno di nota è nel finale di Dream of the Drowned Submariner (stesso suono di So Far from the Clyde).
Il suono migliore di chitarra lo troviamo forse in Yon Two Crows ma è ancora più castrato e si limita
ad un paio di bicordi, nemmeno assoli quindi. Forse si svilupperà dal vivo come era successo
per Hill Farmer's Blues.

Molto numerosi i pezzi blues che personalmente non amo. Sembrano presi pari pari da un disco di Clapton
con sopra la voce di Mark invece che di Eric.

Le melodie degne di nota si riducono sostanzialmente a 5 che sono veramente poche su 20:
Yon Two Crows (forse la migliore)
Seattle
Kingdom of Gold
Dream of the Drowned Submariner
Privateering

Avrei preferito un album senza nessuno dei blues e qualche assolo in più,
avrebbe dato decisamente un senso di maggiore completezza.

_________________
Pensaboy Sito Personale con assoli di chitarra
http://pensaboy.altervista.org


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 30/08/2012, 16:43 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 05/06/2009, 19:02
Messaggi: 2227
Località: Rapallo (Ge)
:mrgreen: :)

Riporto e resto sul parere che avevo dato qualche giorno fa sentendo i brevi pezzi in anteprima.

"Oggi ho voluto osare un po' di piu', mi sono andato ad ascoltare su Itunes tutti i brani in anteprima.........purtroppo lo zio va verso la solita direzione degli ultimi album, molto Folk e altrettanto Blues, anzi moltissimo...ottimo album ma niente del Knopfler che tutti sognamo da anni che ritorni.
Le schitarrate soliste e i fraseggi da far acaponare la pelle secondo me sono storia passata.
Questa volta la fisarmonica a bocca è entrata a far parte del sound di molte canzoni.
Houl away riproposta come nei live ma molto piacevole.
Molto bella Privateering il brano che da il titolo al nuovo lavoro,ma questa mi era piaciuta gia' da subito al primo ascolto durante il live del 2011, la piu' ritmata su tutta l'anteprima mi sembra sia Comed Beef City.
Sicuramente la qualita' e il gusto sono di alta qualita',sara' un'album che piacera' molto ai buon gustai di musica di un certo livello, per la massa sara' sicuramente una noia.
Personalmente dovro' ascoltarlo fino alla nausea prima di riuscire ad assimilarlo e trovarci le peculiarita' knopfleriane che adoro.
Un piccolo cenno si sente nel brano Blood and Water un bel assolo sembrerebbe visto che poi e tagliato.
Carina la ballata country After the Beanstalk dove mi sembra che ci sia anche il benjo e il mandolino.
Mentre sono ben registrate le versioni live dei brani proposti nel tour 2011.
Lo zio Mark segue la sua strada imperterrito sperimentando sempre di tutto, un'altro capolavoro per chi ha la musica nel sangue."

Aggiungo solo che l'unico assolo degno di nota viene sfumato anche nel CD ed è un vero peccato.
Per il resto tanto Blues e Country e qualche brano Irish, con questo lavoro Knopfler va proprio nell'anonimato un CD c ome tanti blusman di Knopfleriano solo la voce per il resto potrebbe essere una qualsiasi band.
Non per altro le piu' belle sono qauelle che poi ha proposto nei live del 2011.
Caro Zio per quanto ti voglio bene .............. torna a fare suonare quella maledettissima chitarra.

Immagine

_________________
Knopflerite acuta


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 30/08/2012, 17:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 14/08/2009, 15:15
Messaggi: 1022
una delle cose che mi ha più colpito è proprio che di solito
ci vuole parecchio tempo per capire esattamente la qualità/profondità dell'album
tipo 10-15 giorni di ascolto intenso

stavolta mi sembra che dopo oggi pomeriggio è già chiaro tutto..

_________________
Pensaboy Sito Personale con assoli di chitarra
http://pensaboy.altervista.org


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 30/08/2012, 20:26 
Non connesso

Iscritto il: 08/07/2009, 14:59
Messaggi: 274
Purtroppo zio Mark l'ha spiegato bene nell'ultima intervista dell'EPK. La chitarra è solamente uno "strumento" per comporre, si considera più un songwriter che un musicista. Ha in definitiva definitivamente eliminato la sua accezione di guitar hero e le sue composizioni hanno quindi perso la caratteristica presenza degli assoli di chitarra che ne hanno ben definito la sua fama.

Non ci restano che le tribute band :lol:


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 30/08/2012, 21:04 
Non connesso

Iscritto il: 11/05/2012, 19:18
Messaggi: 5
perfettamente d'accordo con aborille...pero'mi sembra l'evoluzione naturale di un musicista che ha passato i 60...comunque ragazzi mi sembrate un po' troppo pessimisti. per quello che ho sentito( a parte troppo blues) a me non dispiace...ho tradotto un paio di testi e secondo me ha raggiunto un livello notevole!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 01/09/2012, 17:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 14/08/2009, 15:15
Messaggi: 1022
dei 4 B-SIDES (3 dal box e 1 da amazon.de) mi piace solo FOLLOW THE RIBBON
più che altro perchè contiene un assolo vecchio stile mark e con un bel suono

i 5 pezzi ''dal vivo'' durante le prove del tour 2011 con Dylan (versione 3cds)
sono apprezzabili

_________________
Pensaboy Sito Personale con assoli di chitarra
http://pensaboy.altervista.org


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron



Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Cookie Policy

skymiles v1.0.1 designed by Team -Programming forum-سيارات للبيع .