Oggi è 26/04/2018, 5:29

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 52 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
  Stampa pagina Precedente | Successivo 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Giornata di Prove Interessante
MessaggioInviato: 01/11/2010, 17:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/06/2009, 19:05
Messaggi: 388
aborille ha scritto:
FreddyHG ha scritto:
aborille ha scritto:

Se sei costretto ad usare, come me, la catena diretta invece del loop effetti, devi avere almeno l'accortezza di piazzare il delay dopo l'overdrive.

Io uso:
Compressore -> overdrive -> delay -> volume -> ampli

Ovviamente gli effetti non sono sempre tutti utilizzati.
Mancando nel twin la possibilità di crunchare nello stadio di preamplificazione, la mancanza di un loop effetti non si fa sentire così tanto.
Ciao.

Alessandro

Scusa ma perche metti il ped. volume per ultimo??
Non andrebbe per primo?


Se lo mettessi per primo andrebbe ad influenzare significativamente tutta la dinamica e la resa dei pedali. Giusto per fare un esempio, l'overdrive cruncha anche in base al livello del segnale in input, oltre che in base alla sua stessa parametrizzazione. Il volume deve invece agire esclusivamente sull'ampiezza del segnale già processato dagli effetti.

Alessandro

Ineccepibile il tuo ragionamento Io invece pensavo esattamente l'opposto ovvero più basso è il livello del segnale in input e meno lavorano tutti gli altri effetti in cascata... poi avendo un VOX Valvetronix senza il loop degli effetti sono obbligato a metterlo in cima a tutto!! I risultati però devo dire sono soddisfacenti considerato anche il livello non elevatissimo dell'attrezzatura..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giornata di Prove Interessante
MessaggioInviato: 01/11/2010, 19:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 14/08/2009, 15:15
Messaggi: 1022
Ma non è assolutamente vero che il volume va messo esclusivamente per ultimo

Lo puoi mettere in qualsiasi posizione in base all'uso che ne devi fare

_________________
Pensaboy Sito Personale con assoli di chitarra
http://pensaboy.altervista.org


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giornata di Prove Interessante
MessaggioInviato: 01/11/2010, 21:36 
Non connesso

Iscritto il: 08/07/2009, 14:59
Messaggi: 274
Pensaboy ha scritto:
Ma non è assolutamente vero che il volume va messo esclusivamente per ultimo

Lo puoi mettere in qualsiasi posizione in base all'uso che ne devi fare


Ah beh se vuoi sperimentare dissacrature sonore lo puoi mettere dove vuoi.
Ma qui stiamo parlando di Sound Knopfler.

Del resto c'è pure un pò di letteratura:
http://www.mk-guitar.com/blog/2010/06/29/some-new-thoughts-on-the-ernie-ball-volume-pedal-2/
http://it.wikipedia.org/wiki/Catena_di_effetti_%28musica%29

Alessandro


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giornata di Prove Interessante
MessaggioInviato: 01/11/2010, 21:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 14/08/2009, 15:15
Messaggi: 1022
aborille ha scritto:
Pensaboy ha scritto:
Ma non è assolutamente vero che il volume va messo esclusivamente per ultimo

Lo puoi mettere in qualsiasi posizione in base all'uso che ne devi fare


Ah beh se vuoi sperimentare dissacrature sonore lo puoi mettere dove vuoi.
Ma qui stiamo parlando di Sound Knopfler.

Del resto c'è pure un pò di letteratura:
http://www.mk-guitar.com/blog/2010/06/29/some-new-thoughts-on-the-ernie-ball-volume-pedal-2/
http://it.wikipedia.org/wiki/Catena_di_effetti_%28musica%29

Alessandro


veramente l'impostazione che hai consigliato tu è l'unica che crea dissacrature sonore,
per la precisione taglia completamente la coda del delay

Non c'è nessuna letteratura a riguardo, è solo un commento di Ingo Raven

Quasi tutti mettono il pedale volume o all'inizio o dopo la distorsione ma prima del delay riverbero
che vanno per ultimi

_________________
Pensaboy Sito Personale con assoli di chitarra
http://pensaboy.altervista.org


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giornata di Prove Interessante
MessaggioInviato: 01/11/2010, 22:01 
Non connesso

Iscritto il: 08/07/2009, 14:59
Messaggi: 274
Pensaboy ha scritto:

veramente l'impostazione che hai consigliato tu è l'unica che crea dissacrature sonore,
per la precisione taglia completamente la coda del delay

Non c'è nessuna letteratura a riguardo, è solo un commento di Ingo Raven

Quasi tutti mettono il pedale volume o all'inizio o dopo la distorsione ma prima del delay riverbero
che vanno per ultimi


All'inizio non ha senso, visto che c'è il potenziomentro della chitarra che assolve a tal compito.
Il commento di Raven è riguardante la posizione del volume che usa MK, non una generica sua idea.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giornata di Prove Interessante
MessaggioInviato: 01/11/2010, 22:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 14/08/2009, 15:15
Messaggi: 1022
aborille ha scritto:
Pensaboy ha scritto:

veramente l'impostazione che hai consigliato tu è l'unica che crea dissacrature sonore,
per la precisione taglia completamente la coda del delay

Non c'è nessuna letteratura a riguardo, è solo un commento di Ingo Raven

Quasi tutti mettono il pedale volume o all'inizio o dopo la distorsione ma prima del delay riverbero
che vanno per ultimi


All'inizio non ha senso, visto che c'è il potenziomentro della chitarra che assolve a tal compito.
Il commento di Raven è riguardante la posizione del volume che usa MK, non una generica sua idea.


non mi risulta che MK negli ultimi 30 anni abbia usato il potenziomentro della chitarra invece del pedale del volume, penso ci sia un rapporto di un miliardo di volte a 1

_________________
Pensaboy Sito Personale con assoli di chitarra
http://pensaboy.altervista.org


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giornata di Prove Interessante
MessaggioInviato: 01/11/2010, 22:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/06/2009, 19:05
Messaggi: 388
Conclusione del discorso dove è corretto metterlo a monte o alla fine della cascata degli effetti???


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giornata di Prove Interessante
MessaggioInviato: 01/11/2010, 23:02 
Non connesso

Iscritto il: 08/07/2009, 14:59
Messaggi: 274
Pensaboy ha scritto:
aborille ha scritto:
Pensaboy ha scritto:

non mi risulta che MK negli ultimi 30 anni abbia usato il potenziomentro della chitarra invece del pedale del volume, penso ci sia un rapporto di un miliardo di volte a 1


Scherzi?
Guardati qualsiasi video di MK dal vivo, e nota quante volte è li che tocca il potenziometro della chitarra. Non tocca i toni, tocca il volume.
Lo usa soprattutto nei cambi di dinamica . Solo un esempio per capire: il finale di what it is, prima e dopo l'outro.
Ma lo stesso su tutti i cambi di dinamica in telegraph... ce ne sono a iosa di esempi.
Si tiene una buona riserva di volume col potenziomentro sulla chitarra.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giornata di Prove Interessante
MessaggioInviato: 01/11/2010, 23:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/06/2009, 19:05
Messaggi: 388
aborille ha scritto:

Scherzi?
Guardati qualsiasi video di MK dal vivo, e nota quante volte è li che tocca il potenziometro della chitarra. Non tocca i toni, tocca il volume.
Lo usa soprattutto nei cambi di dinamica . Solo un esempio per capire: il finale di what it is, prima e dopo l'outro.
Ma lo stesso su tutti i cambi di dinamica in telegraph... ce ne sono a iosa di esempi.
Si tiene una buona riserva di volume col potenziomentro sulla chitarra.


Su questo di devo dar ragione l'ho visto anche io ma molto spesso ho notato anche che usa anche il pedale al posto del potenziometro...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giornata di Prove Interessante
MessaggioInviato: 01/11/2010, 23:36 
Non connesso

Iscritto il: 08/07/2009, 14:59
Messaggi: 274
FreddyHG ha scritto:
aborille ha scritto:

Scherzi?
Guardati qualsiasi video di MK dal vivo, e nota quante volte è li che tocca il potenziometro della chitarra. Non tocca i toni, tocca il volume.
Lo usa soprattutto nei cambi di dinamica . Solo un esempio per capire: il finale di what it is, prima e dopo l'outro.
Ma lo stesso su tutti i cambi di dinamica in telegraph... ce ne sono a iosa di esempi.
Si tiene una buona riserva di volume col potenziomentro sulla chitarra.


Su questo di devo dar ragione l'ho visto anche io ma molto spesso ho notato anche che usa anche il pedale al posto del potenziometro...


Hanno utilizzi diversi.
Il pot alla chitarra influisce anche su quando/quanto satura l'amplificatore. Il pedale invece solo sul volume.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giornata di Prove Interessante
MessaggioInviato: 02/11/2010, 0:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/06/2009, 19:05
Messaggi: 388
aborille ha scritto:
FreddyHG ha scritto:
aborille ha scritto:

Scherzi?
Guardati qualsiasi video di MK dal vivo, e nota quante volte è li che tocca il potenziometro della chitarra. Non tocca i toni, tocca il volume.
Lo usa soprattutto nei cambi di dinamica . Solo un esempio per capire: il finale di what it is, prima e dopo l'outro.
Ma lo stesso su tutti i cambi di dinamica in telegraph... ce ne sono a iosa di esempi.
Si tiene una buona riserva di volume col potenziomentro sulla chitarra.


Su questo di devo dar ragione l'ho visto anche io ma molto spesso ho notato anche che usa anche il pedale al posto del potenziometro...


Hanno utilizzi diversi.
Il pot alla chitarra influisce anche su quando/quanto satura l'amplificatore. Il pedale invece solo sul volume.

Quindi se non ho capito male tu il pedale lo usi principalmente quando devi ricreare quell'effetto "violino" o meglio fade in per esempio per capirci presente in molte note di BIA esatto?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giornata di Prove Interessante
MessaggioInviato: 02/11/2010, 0:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 14/08/2009, 15:15
Messaggi: 1022
FreddyHG ha scritto:
Conclusione del discorso dove è corretto metterlo a monte o alla fine della cascata degli effetti???


dovunque prima del delay/riverbero

_________________
Pensaboy Sito Personale con assoli di chitarra
http://pensaboy.altervista.org


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giornata di Prove Interessante
MessaggioInviato: 02/11/2010, 0:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/06/2009, 19:05
Messaggi: 388
Pensaboy ha scritto:
FreddyHG ha scritto:
Conclusione del discorso dove è corretto metterlo a monte o alla fine della cascata degli effetti???


dovunque prima del delay/riverbero

io l'ho sempre messo cosi e fino a oggi ero convinto che si facesse cosi...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giornata di Prove Interessante
MessaggioInviato: 02/11/2010, 0:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/08/2010, 17:09
Messaggi: 57
FreddyHG ha scritto:
Quindi se non ho capito male tu il pedale lo usi principalmente quando devi ricreare quell'effetto "violino" o meglio fade in per esempio per capirci presente in molte note di BIA esatto?


Io credo che il pedale va messo sicuramente prima degli effetti delay/riverbero meglio all'inizio della catena e serve per ottenere "l'effetto violino", mentre l'uso del volume sulla chitarra serve per "giocare" con il livello di saturazione...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giornata di Prove Interessante
MessaggioInviato: 02/11/2010, 0:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 14/08/2009, 15:15
Messaggi: 1022
aborille ha scritto:
Scherzi?
Guardati qualsiasi video di MK dal vivo, e nota quante volte è li che tocca il potenziometro della chitarra. Non tocca i toni, tocca il volume.
Lo usa soprattutto nei cambi di dinamica . Solo un esempio per capire: il finale di what it is, prima e dopo l'outro.
Ma lo stesso su tutti i cambi di dinamica in telegraph... ce ne sono a iosa di esempi.
Si tiene una buona riserva di volume col potenziomentro sulla chitarra.


ho scritto un miliardo a 1 non un miliardo a zero

usa anche il potenziomento ma molto molto + spesso il pedale

_________________
Pensaboy Sito Personale con assoli di chitarra
http://pensaboy.altervista.org


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giornata di Prove Interessante
MessaggioInviato: 02/11/2010, 1:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/06/2009, 19:05
Messaggi: 388
Dario straits ha scritto:
FreddyHG ha scritto:
Quindi se non ho capito male tu il pedale lo usi principalmente quando devi ricreare quell'effetto "violino" o meglio fade in per esempio per capirci presente in molte note di BIA esatto?


Io credo che il pedale va messo sicuramente prima degli effetti delay/riverbero meglio all'inizio della catena e serve per ottenere "l'effetto violino", mentre l'uso del volume sulla chitarra serve per "giocare" con il livello di saturazione...

Io pure l'ho sempre pensata esattamente come te dario....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giornata di Prove Interessante
MessaggioInviato: 02/11/2010, 11:10 
Non connesso

Iscritto il: 08/07/2009, 14:59
Messaggi: 274
FreddyHG ha scritto:
Quindi se non ho capito male tu il pedale lo usi principalmente quando devi ricreare quell'effetto "violino" o meglio fade in per esempio per capirci presente in molte note di BIA esatto?


Esatto.
Per gestire invece i cali di volume globale e per diminuire la saturazione sull'overdrive, mantenendo un buon tocco sulle corde, è meglio agire sul pot della chitarra.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giornata di Prove Interessante
MessaggioInviato: 02/11/2010, 11:13 
Non connesso

Iscritto il: 08/07/2009, 14:59
Messaggi: 274
FreddyHG ha scritto:
Dario straits ha scritto:
FreddyHG ha scritto:
Quindi se non ho capito male tu il pedale lo usi principalmente quando devi ricreare quell'effetto "violino" o meglio fade in per esempio per capirci presente in molte note di BIA esatto?


Io credo che il pedale va messo sicuramente prima degli effetti delay/riverbero meglio all'inizio della catena e serve per ottenere "l'effetto violino", mentre l'uso del volume sulla chitarra serve per "giocare" con il livello di saturazione...

Io pure l'ho sempre pensata esattamente come te dario....


Se metti il pedale all'inizio della catena, la sua funzione è identica a quella del pot sulla chitarra.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giornata di Prove Interessante
MessaggioInviato: 02/11/2010, 13:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/06/2009, 19:05
Messaggi: 388
aborille ha scritto:
FreddyHG ha scritto:
Quindi se non ho capito male tu il pedale lo usi principalmente quando devi ricreare quell'effetto "violino" o meglio fade in per esempio per capirci presente in molte note di BIA esatto?


Esatto.
Per gestire invece i cali di volume globale e per diminuire la saturazione sull'overdrive, mantenendo un buon tocco sulle corde, è meglio agire sul pot della chitarra.

Ora capisco... :D :D però non saprei a chi dar ragione...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giornata di Prove Interessante
MessaggioInviato: 02/11/2010, 17:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 14/08/2009, 15:15
Messaggi: 1022
Nuovo set di ampli provati oggi

Rivera Fifty Five
Puliti bellissimi e molto caldi
Secondo canale stile marshall
molto versatile per suoni vintage

Koch Multitone
Veramente orribile in tutti i canali, il che è sorprendente visto l'alto costo

Brave Amps Classic Tone
è fatto in Italia, la qualità mi ha sorpreso molto in positivo sui primi 2 canali,
il terzo invece è una distorsione dura di bassa qualità,
il che è abbastanza normale visto che si propone dal nome stesso come ampli vintage

_________________
Pensaboy Sito Personale con assoli di chitarra
http://pensaboy.altervista.org


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giornata di Prove Interessante
MessaggioInviato: 04/11/2010, 0:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/08/2010, 17:09
Messaggi: 57
Anche a me il koch non è piaciuto per niente... Invece mi stuzzicano molto i Rivera... il chubster ad esempio non è male... qualcuno l'ha provato?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giornata di Prove Interessante
MessaggioInviato: 04/11/2010, 15:19 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 14/08/2009, 15:15
Messaggi: 1022
Dario straits ha scritto:
Anche a me il koch non è piaciuto per niente... Invece mi stuzzicano molto i Rivera... il chubster ad esempio non è male... qualcuno l'ha provato?


del chubster ne parlo in prima pagina ...

_________________
Pensaboy Sito Personale con assoli di chitarra
http://pensaboy.altervista.org


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 52 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron



Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Cookie Policy

skymiles v1.0.1 designed by Team -Programming forum-سيارات للبيع .